Il ritorno delle crociere sul Nilo: Air Cairo vola a Luxor

Il ritorno delle crociere sul Nilo: Air Cairo vola a Luxor
26 Settembre 13:47 2018 Stampa questo articolo

Un volo diretto da Milano Malpensa a Luxor (con proseguimento per Hurghada), a partire dal prossimo 29 ottobre, come già anticipato da L’Agenzia di Viaggi Magazine. Punta dritto al mercato delle crociere sul Nilo la novità invernale del network di Air Cairo – circa 55mila passeggeri trasportati da novembre 2017 a luglio 2018, per un fatturato di oltre 6,5 milioni di dollari – che si accompagna ai due nuovi voli per Sharm El Sheikh da Bologna (dal 28 ottobre) e da Venezia (dal 2 novembre).

Cresce dunque l’offerta dallo Stivale del vettore di proprietà di Egyptair (60% del capitale) e delle due più importanti banche egiziane (National Bank of Egypt e Misr Bank), che dal primo volo in partenza da Malpensa a fine ottobre 2017 è arrivato a contare qualcosa come 15 collegamenti settimanali con destinazione Mar Rosso e Mediterraneo.

Da fine 2018, infatti, in aggiunta alle new entry Air Cairo opererà due voli settimanali tra Malpensa e Sharm, un volo settimanale tra Malpensa e Marsa Alam, quattro voli settimanali tra Malpensa e Alessandria d’Egitto. Da Roma sarà uno il collegamento settimanale previsto per Sharm, da Napoli tre, da Bari uno.

«In meno di un anno di attività, i numeri ci hanno sorpreso noi per primi», ha detto durante la presentazione dei nuovi voli il direttore commerciale della compagnia Essam Azab, affiancato da Riccardo Santagostino, responsabile sales & marketing di Non solo sogni, gsa del vettore per il mercato italiano. La flotta della compagnia aerea egiziana è composta attualmente da 10 Airbus A320 e da un Boeing 737-800, con una previsione di incrementare il numero dei velivoli fino a 14 aeromobili entro il 2020.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli