Dallas e la cultura texana di scena alla mostra su Tex Willer a Milano

Dallas e la cultura texana di scena alla mostra su Tex Willer a Milano
18 Gennaio 06:00 2019 Stampa questo articolo

Visit Dallas e America Airlines festeggiano i risultati e le novità per chi vola negli Usa. La mostra dedicata al mitico eroe dei fumetti Tex Willer, che si tiene fino al 27 gennaio al Museo La Permanente di Milano, è stato un ottimo pretesto per incontrare gli agenti di viaggi e i giornalisti milanesi e ricordare quanto viva e dinamica sia la città Usa e quali sono i servizi e i prossimi aggiornamenti utili per le vacanze estive.

American Airlines ha ricordato che nel 2019 e per il terzo anno consecutivo introdurrà un nuovo volo diretto dall’Italia verso gli Stati Uniti. Dal 6 giugno, infatti, la compagnia collegherà direttamente Bologna con Philadelphia, il principale hub transatlantico della compagnia, dal quale i passeggeri potranno proseguire verso numerose destinazioni tra Stati Uniti, Caraibi e Messico.

Nella prossima stagione, quindi, saranno 10 i voli diretti verso gli Stati Uniti da quattro aeroporti italiani (oltre Bologna ci sono Roma, Milano e Venezia). Le novità riguardano anche la flotta. A partire dal merger con Us Airways del 2013, infatti, American ha ricordato che sale a 299 la cifra dei nuovi aeromobili dedicati alla mainline, divenendo in questo modo la compagnia aerea statunitense con la flotta più giovane.

Dal 3 aprile, infine, riprende il volo stagionale per Dallas, il più grande hub americano, molto utile per l’incoming, ma anche per gli italiani che dalla città del Texas possono incrociare le coincidenze per ogni possibile destinazione americana.

Massimo Loquenzi, managing director di Master Consulting che rappresenta Visit Dallas in Italia, ha poi dedicato una carrellata di immagini e consigli pratici per visitare la città che offre attrazioni, musei e divertimento per tutta la famiglia.

«Dallas è un hub perfetto per visitare gli Stati Uniti d’America, in particolare la California e il South West. Si può anche immaginare di creare un’offerta Fly&Drive in Texas, formula quasi sconosciuta per questo Stato in Italia, ma già popolare in Inghilterra, Francia e Germania – ha ricordato Loquenzi – Oltre al volo da Roma Fiumicino, però, è possibile raggiungere la città anche con Amtrak a bordo del Texas Eagle che attraversa gli Usa da Chicago fino a Los Angeles».

«L’offerta di Dallas è molto interessante, è dinamica e frizzante, dal punto di vista culturale – prosegue Loquenzi – dal quartiere artistico che vanta il Dallas Museum of Art ai trasporti gratuiti e originali, compresi gli Efrog, con simpatici volontari del posto che ti raccontano la città da insider, fino alla cucina, soprattutto per gli amanti delle specialità tex-mex».

L'Autore

Valentina Castellano Chiodo
Valentina Castellano Chiodo

Guarda altri articoli