BIT 2023 - Se viaggi, si vede.

Gran Canaria Expert/1 Dieci motivi per un viaggio sull’isola

Gran Canaria Expert/1 Dieci motivi per un viaggio sull’isola
14 Giugno 07:00 2022 Stampa questo articolo

Situata nell’Oceano Atlantico, Gran Canaria è la terza per grandezza delle otto isole dell’arcipelago delle Canarie, con una dimensione di circa 1560 km quadrati e oltre 230 km di costa. Viene spesso definita un Continente in miniatura, e a ragione, visto che al suo interno conta scenari naturali tra i più svariati, dal verde nord all’interno montuoso, dalle dune di sabbia al nero vulcanico. Ci sono molti motivi per venire a conoscerla, ma abbiamo deciso di descrivervi i dieci più importanti che, da sempre, conquistano il viaggiatore e l’amante della natura e dello sport.

1. Il termometro come alleato

Gran Canaria gode della benedizione di un clima mite, regalo della sua rara posizione geografica e della generosa influenza dei venti alisei, con una temperatura media annuale di 24 gradi.

2. Uno scenario naturale spettacolare

L’isola è un luogo in cui è possibile osservare, sentire e quasi toccare le stelle. Qui il tempo sembra essersi fermato e la tutela del territorio garantisce uno straordinario livello di purezza ambientale, grazie all’entusiasmo e all’impegno nel preservare un patrimonio naturale unico al mondo. Una destinazione privilegiata per perdersi nel cielo, una destinazione da Starlight.

La natura è sovrana. Il 46% del territorio è stato dichiarato Riserva della Biosfera da parte dell’Unesco.

3. La spiaggia come stile di vita

Godersi una giornata in spiaggia è possibile per gran parte dell’anno. Gran Canaria ospita 60 chilometri di spiagge sui suoi 236 chilometri di costa. Un’ampia scelta per tutti i gusti, che spazia dalle vaste distese di sabbia dorata del sud ai diversi spot che punteggiano il nord dell’isola. Lo possiamo considerare un vero parco giochi per gli isolani, orgogliosi di condividere con i visitatori il loro tesoro più prezioso.

surf a Gran Canaria

4. Il rifugio degli atleti

Con un clima invidiabile e un ambiente naturale fortunato, sia gli amanti della montagna sia quelli del mare troveranno in Gran Canaria il loro alleato. Escursionismo, ciclismo e paesaggi mozzafiato aspettano il turista su percorsi e sentieri che corrono lungo tutta l’isola. E per chi preferisce un’iniezione di adrenalina, vento e mare l’isola offre l’opportunità di praticare surf, windsurf e kitesurf. Il mare accoglie anche gli amanti della pesca sportiva o delle immersioni subacquee.

5. Un posto dove divertirsi con la famiglia

Gran Canaria è la destinazione ideale per trascorrere il tempo libero in compagnia dei propri cari. Sia in coppia sia con i piccoli di casa è una delle mete più sicure al mondo.

Famiglia

 

6. Terra di storia, cultura e svago

La storia preispanica di Gran Canaria continua a permeare l’isola anche dopo sei secoli. Il suo passato aborigeno è custodito con cura in siti e musei archeologici che ci fanno comprendere l’eredità dell’isola, la sua storia e la sua cultura. Il Carnevale è uno degli appuntamenti più rappresentativi di un ricco calendario di eventi che mette in evidenza il lato più affabile e divertente del carattere degli abitanti di Gran Canaria.

7. Un mare infinito di sapori

Ogni angolo di Gran Canaria offre la possibilità di scoprire gli aromi di una gastronomia tanto allegra quanto eterogenea. Dalle piantagioni di caffè ad Agaete al fascino variegato di prodotti locali, di una ricca pasticceria e di un rum inconfondibile, prodotto nella cantina più antica del vecchio continente. Lasciarsi sedurre dai segreti culinari raccontati in prima persona dai migliori chef dell’isola è quasi un dovere a cui non si può rinunciare.

Gastronomía Gran Canaria

8. Mettere in pausa il tran-tran quotidiano

A Gran Canaria ci si può disconnettere e lasciarsi i problemi alle spalle, grazie alla gamma di centri wellness. Anche nella talassoterapia l’isola è stata pioniera, con i primi centri aperti quasi 30 anni fa.

9. Una capitale moderna e aperta

Il capoluogo è Las Palmas de Gran Canaria, facilmente raggiungibile in aereo o in nave. L’aeroporto internazionale di Gran Canaria dista solo 18 chilometri dalla città. Un buon modo per visitare l’isola è noleggiare un’auto, visto che la distanza massima tra due punti dell’isola non supera i 47 chilometri e mezzo.

La capitale offre un’attraente vita sociale e numerosi eventi, frutto della sua essenza moderna e cosmopolita. Il centro storico di Las Palmas de Gran Canaria, situato nei quartieri di Vegueta e Triana,  permette di ammirare la sua architettura in stile coloniale. Il porto della Luz è una delle arterie principali della città, a un passo da Las Canteras, punto di ritrovo degli abitanti di Gran Canaria e una delle migliori spiagge urbane del mondo.

10. Villaggi pieni di fascino

I villaggi dell’isola sono uno dei tesori meglio conservati di Gran Canaria. Agaete, Mogán, Teror o Tejeda sono solo alcuni, che permetteranno al visitatore curioso di conoscere il vero spirito dell’isola. La gentilezza della sua gente e la ricchezza delle sue tradizioni fanno sentire i turisti come a casa.
Dalle cime al litorale, passando per verdi vallate, ogni comune contribuisce a custodire e mostrare le caratteristiche uniche di questo “continente in miniatura”.

Per informazioni: www.grancanaria.com

QUESTA È LA PRIMA LEZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE BLOCK NOTES “GRAN CANARIA EXPERT”: CLICCA QUI E COMPILA IL FORM PER PARTECIPARE. IN PALIO UN FAM TRIP PER CINQUE AGENTI DI VIAGGI A GRAN CANARIA.

La seconda lezione sarà online su lagenziadiviaggimag.it venerdì 17 giugno.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore