Guerra totale aeroporti-compagnie aeree sulle tasse

Guerra totale aeroporti-compagnie aeree sulle tasse
21 Giugno 07:00 2022 Stampa questo articolo

Stop all’aumento indiscriminato delle tasse aeroportuali: Willie Walsh, ceo e direttore generale di Iata ha utilizzato il palco dell’assemblea generale annuale dell’associazione – in corso di svolgimento a Doha – per attaccare duramente gli aeroporti, rei di aumentare le tasse alle compagnie aeree, accusando al contempo i governi dei vari Stati di inerzia.

«È ora che i governi dimostrino di avere una spina dorsale respingendo le richieste di aumento delle tariffe che gli scali vogliono applicare alle compagnie aeree. L’incubo si sta trasformando in realtà», ha ricordato Walsh portando gli esempio degli aeroporti di Amsterdam Schiphol e Londra Heathrow che hanno già comunicato un aumento delle tasse, o di Dublino che sta prendendo in considerazione il nuovo balzello.

Esempi che per Walsh sono solo «l’avanguardia di un movimento. Tra i primi 100 aeroporti al mondo, più della metà hanno già annunciato aumenti per il 2022 e il 2023 aspettandosi forse che i vettori clienti compensino così i ricavi che hanno perso durante la pandemia. Ci opponiamo all’idea che queste tasse siano un’inezia rispetto i costi del trasporto aereo in generale». Wlash si riferisce, in questo caso, ad alcune ricerche citate da Aci World (l’associazione che raggruppa gli aeroporti a livello mondiale)
che sostengono che sebbene  le tasse rappresentino fino al 54% dei ricavi aeroportuali, il totale degli addebiti aeroportuali rappresenti alla fine solo il 5,1% della tariffa aerea media del cliente finale.

«Non sono d’accordo e credo che molti aeroporti siano ormai totalmente dipendenti dal modello “spendi e spalma i costi sul cliente”, per questo c’è una forte opposizione degli scali all’istituzione di un ente indipendente di regolazione economica – ha concluso Walsh – Chiedo ai governi di mostrare i muscoli e agire come hanno fatto in Spagna dove il govenro locale ha rimandato al mittente le richieste del gestore aeroportuale Aena di aumentare le tariffe».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Giornalista. Specializzato in trasporto aereo e ferroviario, economia, agenzie di viaggi, tecnologia ed estero. Segue convention e fiere internazionali.

Guarda altri articoli