La riscossa di Boeing: superata Airbus grazie ai 737Max

La riscossa di Boeing: superata Airbus grazie ai 737Max
12 Aprile 06:05 2023 Stampa questo articolo

Boeing torna a macinare numeri e consegne da record dopo 4 anni e mezzo di “penitenza” in cui ha dovuto subire il sorpasso da parte di Airbus. Per la prima volta da metà 2018, infatti, il costruttore americano ha consegnato più aeromobili del suo rivale europeo.

Boeing ha consegnato 130 aeromobili durante il periodo gennaio-marzo 2023, facendo registrare un +37% rispetto ai 95 velivoli consegnati nello stesso periodo dello scorso anno. Nel primo trimestre 2023, invece, Airbus ha consegnato 127 aerei, l’11% in meno rispetto ai 142 velivoli del 2022.

La ripartenza dei 737Max

Da un lato il costruttore europeo sta soffrendo la carenza di materiali e il rallentamento delle catene di approvvigionamento, mentre Boeing è uscita finalmente dalle secche dei continui stop alle produzioni dei 737Max e dei 787.

Interruzioni causate da alcuni problemi di sicurezza evidenziati dalla Federal Aviation Administration (Faa) e in seguito risolti con dei correttivi messi in atto dall’azienda di Chicago.

La crisi di Boeing era infatti iniziata con i due incidenti mortali in Indonesia e in Etiopia che hanno coinvolto proprio i modelli 737Max nel 2019 ed era proseguita con la pandemia: due episodi che hanno messo in bilico perfino il futuro dell’azienda, come ha ammesso recentemente il suo ceo, Dave Calhoun.

I piani per il futuro

Una volta ottenuta l’approvazione dalla Faa, infatti, Boeing ha annunciato l’aumento della produzione dei 737Max fino all’obiettivo di 52 velivoli al mese entro gennaio del 2025. Al momento il colosso statunitense punta a raggiungere i 31 aeromobili prodotti al mese per poi passare a 38 entro giugno e a 42 velivoli nuovi di fabbrica entro gennaio 2024.

Nei primi tre mesi di quest’anno, infatti, Boeing ha consegnato 130 aeromobili: di questi 113 aerei sono 737 Max e 11 velivoli sono 787. Il colosso di Chicago, infine, ha appena riaperto la sua terza linea di produzione dei 737 a Renton e sta per ultimare l’avvio della quarta linea a Everett dove fino a pochi mesi fa si produceva il glorioso 747.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Giornalista. Specializzato in trasporto aereo e ferroviario, economia, agenzie di viaggi, tecnologia ed estero. Segue convention e fiere internazionali.

Guarda altri articoli