Precompilata Iva per 2,3 milioni di imprese da febbraio

Precompilata Iva per 2,3 milioni di imprese da febbraio
27 Gennaio 12:53 2023 Stampa questo articolo

A partire dal 10 febbraio, l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione di circa 2,3 milioni di imprese e professionisti la dichiarazione Iva precompilata 2023. Al momento, le agenzie di viaggi restano alla finestra, con la possibilità di essere coinvolte nel nuovo procedimento in una fase successiva.

Si tratta di un’introduzione sperimentale che mira alla continua digitalizzazione dei servizi e degli adempimenti tributari nell’ottica della lotta all’evasione fiscale, e che rientra nella voce “M1C1-109 – Riforma dell’amministrazione fiscale” del Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza.

La dichiarazione precompilata potrà essere inviata tramite il portale Fatture e Corrispettivi. I contribuenti potranno confermare il contenuto oppure apportare delle modifiche. In fase iniziale, il servizio riguarda solo i soggetti Iva residenti e stabiliti in Italia che effettuano la liquidazione trimestrale dell’Iva per opzione. In seconda battuta il servizio potrebbe essere esteso anche ai regimi speciali come quello a cui adempiono le agenzie di viaggi, o che adottano particolari regole di determinazione e versamento dell’imposta.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore