Air France crede nella winter: voli verso 170 destinazioni

Air France crede nella winter: voli verso 170 destinazioni
30 Settembre 09:26 2020 Stampa questo articolo

Entro la fine dell’anno, Air France arriverà a servire 170 destinazioni, ovvero quasi tutte le sue destinazioni invernali abituali. Le frequenze, secondo quanto si legge in una nota, “saranno adeguate al livello della domanda”, raggiungendo una capacità complessiva del 50% rispetto allo scorso anno.

Sulla rete domestica, saranno operate 43 rotte in partenza da Parigi-Charles de Gaulle, Parigi-Orly e Lione Saint-Exupéry, la maggior parte delle quali offrirà voli di andata e ritorno in giornata. In Europa, invece, Air France servirà 67 destinazioni, ovvero l’intera sua rete europea invernale.

La capacità sulla rete a lungo raggio continuerà ad aumentare, in particolare verso destinazioni nei Caraibi e nell’Oceano Indiano, con l’introduzione di frequenze aggiuntive a Fort-de-France e Pointe-à-Pitre in partenza da Parigi-Charles de Gaulle e per Saint-Denis de La Réunion, in partenza da Parigi-Orly.

Tutte le prenotazioni dei voli Air France, fa sapere la compagnia, sono state pensate per permettere ai passeggeri di modificare il viaggio in totale sicurezza, con misure che si applicano a tutti biglietti acquistati fino al 31 marzo 2021.

Infine, in collaborazione con Allianz Travel, la compagnia transalpina offre una copertura assicurativa di viaggio per assicurare ai propri passeggeri una protezione totale. L’assicurazione, in particolare, fornisce una copertura in caso di malattia o di messa in quarantena a causa di malattia epidemica o pandemica come il Covid-19.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore