Hurtigruten, stop ai test anti Covid per i crocieristi

Hurtigruten, stop ai test anti Covid per i crocieristi
03 Ottobre 09:57 2022 Stampa questo articolo

Niente test Covid pre partenza per Hurtigruten dal 1° ottobre. La novità vale per tutte le partenze e per tutte le navi della compagnia, ad eccezione delle crociere di spedizione in Antartide. La vaccinazione per gli ospiti di età pari o superiore ai 12 anni resta obbligatoria per intraprendere questi viaggi.

Hurtigruten ha aggiornato e semplificato le regole dei suoi protocolli Covid-19.

Per le crociere expedition in Antartide, gli ospiti devono fornire una prova di un test Covid-19 negativo per imbarcarsi. Sarà la stessa compagnia a organizzare i test per tutti gli ospiti durante il trasferimento da Santiago, Cile, o Buenos Aires, Argentina. Gli ospiti delle crociere in Antartide che raggiungono Ushuaia o Punta Arenas in modo indipendente devono effettuare il test entro 72 ore prima di salire a bordo.

Le mascherine non sono più obbligatorie a bordo o durante le escursioni a terra, ma gli ospiti sono comunque invitati a indossarle nelle aree pubbliche a bordo di tutte le navi. I membri dell’equipaggio di Hurtigruten Expeditions sono completamente vaccinati.

I requisiti di test e vaccinazione possono differire per alcune destinazioni in base alle normative locali, a cui gli ospiti dovranno attenersi. «I nostri protocolli aggiornati si allineeranno con le nostre destinazioni», dice Iain McNeill, svp operations di Hurtigruten Expeditions.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore