Ristori agli hotel, arriva l’ok dell’Europa

Ristori agli hotel, arriva l’ok dell’Europa
15 Settembre 16:28 2021 Stampa questo articolo

Via libera ai ristori per gli hotel. La Commissione europea ha autorizzato l’utilizzo di 200 milioni di euro a sostegno della liquidità delle imprese ricettive colpite dalla pandemia. Soldi stanziati con il decreto del ministero del Turismo dell’11 agosto, in cui sono stati destinati anche altri 32 milioni di euro ad agenzie di viaggi e tour operator.

RLa richiesta di deroga al regime degli aiuti di Stato era stata avanzata a Bruxelles a metà dello scorso mese.

«La Commissione ha condiviso con il governo italiano l’urgenza di intervenire a favore delle strutture alberghiere, finora escluse da interventi diretti. Un chiaro segno di responsabilità», ha commentato il ministro Massimo Garavaglia.

Il sostegno autorizzato dalla Commissione Ue rientra fra quelli previsti dal temporary framework e prevede aiuti diretti fino a un massimo di 1,8 milioni per operatore.

Una boccata d’ossigeno fondamentale per le aziende del settore turistico danneggiate dal Covid.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore