Vendita Blue Panorama, cautela dei sindacati su Bateleur

Vendita Blue Panorama, cautela dei sindacati su Bateleur
11 Maggio 11:23 2022 Stampa questo articolo

Sulla vendita di Blue Panorama al fondo statunitense Bateleur Capital prendono parola anche i sindacati – che pochi giorni fa hanno avviato la procedura di raffreddamento – mantenendo una certa cautela sull’operazione. Secondo la nota della Filt Cgil “per poter valutare l’operazione aspettiamo di comprendere tutti i dettagli, a partire da quale sia il piano industriale dell’acquirente e quali le ricadute su occupazione e sviluppo delle attività”.

La sigla dei lavoratori sottolinea ancora la sua preoccupazione per “il futuro degli oltre 350 lavoratori che non percepiscono reddito ormai da diversi mesi. Al momento disponiamo di poche informazioni sull’acquirente, Bateleur Capital, un fondo che sembra essere americano e per tanto impossibilitato dalla normativa europea a rilevare più del 49% della compagnia”.

Secondo fonti interne all’azienda, inoltre, il fondo sarebbe disposto a versare un prestito convertibile di circa 20 milioni di euro utile all’omologa del concordato preventivo e, quindi, a saldare una parte dei creditori.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Giornalista. Specializzato in trasporto aereo e ferroviario, economia, agenzie di viaggi, tecnologia ed estero. Segue convention e fiere internazionali.

Guarda altri articoli