Caos voli, le rotte più a rischio (e le alternative via treno)

Caos voli, le rotte più a rischio (e le alternative via treno)
28 Luglio 07:00 2022 Stampa questo articolo

Tanto attesa quanto complicata: l’estate 2022 non è sicuramente una passeggiata di salute dal punto di vista degli spostamenti. Ai prezzi degli aerei schizzati alle stelle si sono aggiunte le migliaia di voli cancellati in tutta Europa, Italia compresa, con il rischio di rimanere bloccati in aeroporto sempre più elevato.

Per venire incontro alle esigenze dei viaggiatori in partenza e di chi prenota last minute, Omio, la piattaforma di viaggio multimodale, ha stilato una classifica delle rotte aeree più prenotate dagli italiani che ad oggi hanno subito il maggior numero di cancellazioni e ha individuato percorsi alternativi in treno.

Nel ranking, con relativa opzione treno, le tratte aeree più prenotate e successivamente cancellate coincidono con due tra i principali hub aeroportuali d’Europa (Parigi e Zurigo), sede di scalo per numerosi voli internazionali, che sul collegamento con Milano, Torino e Roma soffrono il maggior numero di cancellazioni.

Seguono gli aeroporti di arrivo per chi ha deciso di trascorrere le proprie vacanze al mare in Italia, come Napoli, punto di partenza per esplorare la Costiera Amalfitana, Bari e Brindisi per chi sceglie il Gargano e il Salento e gli snodi siciliani di Catania e Palermo.

Questa la top ten stilata da Omio: Milano-Parigi; Torino-Parigi; Roma-Parigi; Milano-Zurigo; Venezia-Parigi; Milano-Lione; Milano-Napoli; Napoli-Milano; Venezia-Napoli; Napoli-Venezia.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore