Welcome Travel, Apicella: «Verso le 1.100 adv»

Welcome Travel, Apicella: «Verso le 1.100 adv»
25 Settembre 15:23 2017 Stampa questo articolo

L’obiettivo sono 1.110 punti vendita entro la fine dell’anno (adesso sono 1.048). «Quest’anno le new entry sono state una settantina, ma in corso ci sono ancora una quarantina di trattative, la maggior parte delle quali dovrebbe concludersi entro la fine di ottobre. In tutti i casi di stratta di agenzie che abbiamo scelto a una a una secondo i nostri criteri». Parola di Adriano Apicella, i cui primi sei mesi alla guida Welcome Travel Network si chiudono con una serie di segni più, a partire dall’estate che è andata bene grazie soprattutto agli ottimi risultati delle prenotazioni anticipate e alla drastica riduzione dei last minute.

Nel dettaglio, se il volume d’affari complessivo 2016-17 sarà di 1 miliardo e 180 milioni di euro (600 milioni area leisure e 580 milioni area vettori, con crescite rispettivamente di 80 e 40milioni), c’è da registrare il +13% è sul segmento charter e villaggistica, lo stesso incremento sulla linea, contro un +3% delle banche letti, un +10% sulle crociere e un +18% sul Mare Italia. Bene anche il Bsp a +8%, ma i segnali incoraggianti sono anche per l’inverno, dove il Mar Rosso registra «timidi segnali di ripresa, soprattutto sono ricominciati i gruppi».

Il merito di tutto ciò? Apicella non ha dubbi: «Ha dato i suoi frutti la nuova impostazione contrattuale studiata con una logica premiante e non più in termini di penalizzazione, per le agenzie che raggiungono gli obiettivi prefissati».

Cambiato anche il testo del contratto, nel pieno rispetto della legge 129 del 2004 che disciplina il franchising e che prevede una forte tutela dell’affiliato e una totale trasparenza nella trasmissione delle informazioni pre-contrattuali. «Oggi possiamo affermare di essere l’unico network sul mercato che rispetta pienamente questa normativa», puntualizza Massimo Segato, direttore rete indiretta e sviluppo.

Sul fronte commerciale, oltre all’attività dei due service center di Milano e Napoli, Apicella ci tiene a sottolineare che «nel corso del 2017 il network ha lanciato ben 431 iniziative commerciali, di cui 139 in esclusiva». Tra le novità messe in campo, una nuova funzionalità del motore di ricerca WelGo! – piattaforma a oggi integrata con flussi xml provenienti da venti tra i principali partner commerciali del network – che permette di filtrare i risultati definendo un range di prezzo.

Inoltre, è prevista a breve la release del restyling della sezione crociere. Un altro passo del percorso innovativo del network per offrire alle agenzie affiliate strumenti di vendita sempre più efficaci, migliorativi e competitivi. «Per quanto riguarda il Promozionale, sarà distribuito in sei edizioni, di cui una dedicata al segmento sposi, mentre torneranno il catalogo Merchandising con la possibilità di ordinare anche lotti minimi e personalizzabili e la Campagna Sposi 2018 che partirà da novembre e avrà durata annuale».

Infine, le attività di formazione: WE Learn, WE Training, WE Play In, un gran numero di fam trip organizzati per portare le agenzie del network a conoscere e vivere personalmente le bellezze delle destinazioni, dopo il successo di Doha e Naxos che hanno visto la partecipazione di 270 agenti di viaggi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli