Così I4T estende l’annullamento senza franchigia

Così I4T estende l’annullamento senza franchigia
27 Marzo 07:00 2018 Stampa questo articolo

garrone i4tTorinese, 44 anni e una specializzazione in business international all’Università di Torino, Christian Garrone è l’amministratore delegato di I4T, intermediario assicurativo specializzato nel travel per conto, tra gli altri, di Aig Europe.

«La crescita di servizi non rimborsabili – osserva – rende necessario poter offrire differenti soluzioni ai clienti dei nostri partner. Per questo abbiamo deciso di rafforzare la nostra proposta sulle polizze annullamento. Le novità 2018 sono la possibilità di annullamento senza franchigia anche in assenza di morte o ricovero, come nella polizza Zero. Motivazioni più ampie che non contemplano solo licenziamenti o assunzioni, ma anche la modifica delle ferie; e non solo atti di terrorismo, ma pure gravi eventi di carattere atmosferico. Abbiamo lavorato per offrire molti prodotti per ciascuna necessità».

Riguardo, invece, al conto alla rovescia per l’applicazione della direttiva Ue Idd che stabilisce obblighi formativi anche per la vendita di prodotti assicurativi legati ai viaggi, Garrone chiarisce: «Per la verità stiamo ancora aspettando le regole operative, ma abbiamo comunque già pronte le soluzioni. Formazione e certificazione dei nostri partner saranno sicuramente temi di primo piano non solo quest’anno, ma anche nel 2019».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore