E ora Copenhagen “paga” i turisti responsabili

E ora Copenhagen “paga” i turisti responsabili
11 Luglio 10:18 2024 Stampa questo articolo

Un programma-pilota di incentivi per tutti quei turisti che durante il loro soggiorno si comportano in modo responsabile e nel pieno rispetto dell’ambiente: si chiama “CopenPay” ed è stato lanciato in Danimarca da Wonderful Copenhagen, l’agenzia turistica della capitale danese che intende così premiare tutti i visitatori della città che si comporteranno in modo civile e sostenibile.

Tra i comportamenti responsabili rientra, ad esempio, il noleggio delle biciclette durante il soggiorno e la visita della città, condividendo così un’abitudine molto diffusa tra gli abitanti danesi che nella stragrande maggioranza dei casi utilizzano le bici per girare nel centro città.

Il programma, che partirà il prossimo 15 luglio, prevede buoni pasto, ingressi gratuiti ai musei e altre agevolazioni per i visitatori “eticamente corretti”.

Un esperimento contro i danni dell’overtourism da seguire con attenzione perché di fatto gratifica in modo concreto quei viaggiatori responsabili, i quali, adottando comportamenti virtuosi a tutela dell’ambiente e della città che stanno visitando, determinano un basso impatto ambientale.

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli