Viaggi di Boscolo, +12% per le vendite estive

Viaggi di Boscolo, +12% per le vendite estive
21 Luglio 07:00 2017 Stampa questo articolo

L’estate 2017 positiva per i Viaggi di Boscolo, i mesi di aprile, maggio e giugno hanno visto una crescita del 12% rispetto all’anno scorso e anche l’andamento del venduto sta mantenendo una crescita a doppia cifra.

«In un mercato che sembra essere dominato dalle prenotazioni last minute, Viaggi di Boscolo lavora tantissimo con l’advance booking che mantiene un trend molto positive – spiega il direttore vendite Salvatore Sicuso – La clientela di fascia medio alta e fidelizzata che seguiamo, infatti, non ama decidere all’ultimo momento, ma preferisce prenotare le proprie vacanze in anticipo». Molto buone infatti le performance del nuovo portale Viaggi di Boscolo dedicato alle agenzie, che, online da qualche mese risulta essere più veloce, immediato, intuitivo e ricco di contenuti, tanto che quasi il 50% delle agenzie ormai prenota i Viaggi di Boscolo in completa autonomia.

Per quanto riguarda le destinazioni il t.o. riscontra che le mete top in Europa, in termini di volumi, sono la Spagna, la Gran Bretagna e la Scandinavia mentre in termini di crescita rispetto al 2016 Italia, Francia e Grecia.

Per quanto riguarda il lungo raggio, le mete più prenotate sono l’Africa e il Medio Oriente, mentre in termini di crescita il Sudamerica, in linea con lo scorso anno invece gli Stati Uniti.

Particolare apprezzamento riscuotono i nuovi viaggi individuali, con un ventaglio di offerta di oltre 200 proposte, che permettono un’ampia personalizzazione.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore