Tap Air Portugal, sospeso lo sciopero di fine gennaio

Tap Air Portugal, sospeso lo sciopero di fine gennaio
24 Gennaio 13:17 2023 Stampa questo articolo

I dipendenti Tap Air Portugal fanno marcia indietro. Sospeso lo sciopero del personale di cabina proclamato dal 25 gennaio fino al 31, a seguito di un accordo con l’azienda per avviare le trattative. Secondo le previsioni della compagnia di bandiera portoghese, la mobilitazione avrebbe potuto bloccare 1.316 voli, con 156.000 passeggeri coinvolti e perdite fino a 68 milioni di euro.

Il 23 gennaio, quindi, l’assemblea generale del sindacato nazionale del personale di volo dell’aviazione civile ha approvato l’ultima proposta dell’amministrazione della Tap, un tentativo in extremis per evitare la paralisi.

Tra le misure concordate, Tap sospenderà, a partire dal primo marzo e fino all’entrata in vigore del nuovo accordo, i tagli salariali del 25% applicati a causa del piano di ristrutturazione aziendale. Il vettore sta trattando con il personale di cabina una nuova intesa, come previsto dal piano di ristrutturazione concordato con Bruxelles, in cambio dell’autorizzazione di aiuti pubblici per 3.200 milioni di euro.

Già l’8 e il 9 dicembre il sindacato aveva proclamato uno sciopero che aveva provocato la cancellazione di 360 voli, con 50.000 utenti interessati e un impatto finanziario per la compagnia di circa 8 milioni di euro.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Fabrizio Condò
Fabrizio Condò

Guarda altri articoli